venerdì , 22 settembre 2017

Librerie indipendenti, SIL Confesercenti presenta il Convegno: “Librerie, futuro “scontato”? Rimanere indipendenti tra innovazione e tradizione”

librerie_futuro_scontato_08062015_locandina_smlIl futuro delle librerie indipendenti, tra innovazione e tradizione. Questo è il tema del Convegno “Librerie, futuro ‘scontato’?”, organizzato dal SIL, il Sindacato Italiani Librai aderente a Confesercenti che si svolgerà

Lunedì prossimo, 8 giugno 2015 alle ore 10,30
presso l’Auditorium Nori di Confesercenti,
in Via Nazionale 60 a Roma

Ad aprire i lavori sarà Cristina Giussani, Presidente SIL, che farà il punto sulle piccole librerie indipendenti e sulle prospettive del settore, cui seguirà la presentazione di dati economici inediti sul comparto.
Il Convegno sarà anche l’occasione per ribadire la necessità di tutelare maggiormente il patrimonio culturale rappresentato dall’intera produzione libraria, a partire da una seria riflessione sulla Riforma della Legge Levi sulla scontistica praticata sui libri.
Seguirà una Tavola Rotonda per la quale è confermata la partecipazione, oltre al Presidente Giussani di SIL, dell’Onorevole Flavia Nardelli, Vice Presidente Commissione Cultura della Camera dei Deputati, dell’Onorevole Roberto Rampi, componente della Commissione Cultura della Camera, di Alberto Galla, Presidente Associazione Librai Italiani di Confcommercio, di Andrea Palombi, Vice Presidente OdEI – Organizzazione degli Editori Indipendenti e di Marco Polillo, Presidente AIE – Associazione Italiana Editori.
Previsto inoltre un approfondimento sui sistemi di distribuzione del libro in Europa, con le interviste a Maya Flandin, Vice-Presidente del Sindacato delle librerie francesi, a Kerstin Rothkirch, Responsabile Politiche Europee dell’Associazione dei librari tedeschi e infine a Luke Taylor, manager della libreria Waterstone’s Piccadilly della Waterstone’s Uk.

Guarda la Locandina