venerdì , 22 giugno 2018

Archivio della categoria: Comunicati

Convenzione con WinVaria

Abbiamo recentemente siglato una convenzione per l’acquisto di gestionale per le librerie e cartolibrerie, con l’azienda WinVaria con le librerie aderenti al Sil Confesercenti. La proposta è modulare e va dalla libreria di maggiori dimensioni con più postazioni alla cartolibreria che si dedica principalmente alla scolastica. Sottolineiamo la possibilità di accedere al portale WinVaria per la vendita di e.book anche ... Continua a leggere »

“Passami i tuoi pensieri e le tue emozioni in 30 righe”

Concorso riservato a tutti gli studenti della scuola secondaria di secondo grado di tutta Italia, per una campagna di comunicazione per la promozione della lettura Il CEPEL, Centro per il Libro e per la Lettura, propone, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e con il Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, il Concorso “Scriviamoci”. ”Passare ... Continua a leggere »

Editoria: no alla liberalizzazione del mercato del libro. Servono nuove norme crollano ancora le vendite di libri, due milioni di lettori in meno nel 2014

Lo stato di crisi finanziaria generale, che per il quinto anno consecutivo ha fatto precipitare il Paese nella deflazione, ed il conseguente calo delle disponibilità economiche delle famiglie hanno prodotto un ulteriore crollo delle vendite di libri tanto che nell’ultimo anno si sono persi circa altri 2 milioni di lettori compresi i lettori degli e-book. E’ quanto ha sottolineato la ... Continua a leggere »

Comunicato del Sil sui fatti di Parigi

La grande manifestazione di Parigi ha rappresentato per la prima volta un punto fermo ed intransigente, al tempo stesso, sul valore fondante dell’Unione Europea: “ la Libertà”. Se mai ci fosse stato bisogno di sapere quali fossero i pilastri sui quali abbiamo iniziato a costruire questa complicata Unione Europea, la Francia, 226 anni dopo la sua rivoluzione e in un ... Continua a leggere »

Legge Stabilità: ok a emendamento IVA, l’ebook scende al 4%

Equiparata l’imposta del valore aggiunto sugli ebook ai libri cartacei L’IVA sugli ebook passa dal 22% al 4%, come per i libri cartacei. E’ arrivato il via libera dalla Commissione Bilancio della Camera agli emendamenti alla Legge di Stabilità presentati da tutti i gruppi, riformulati come l’emendamento presentato dal Governo. “Una scelta giusta e coraggiosa di Governo e Parlamento”: così ... Continua a leggere »

Incontro ai Beni Culturali sulle urgenze del mercato dei libri tra norme e fisco

Riqualificazione delle librerie indipendenti, interventi delle Istituzioni a sostegno del lavoro dei librai, revisione della Legge Levi, incontri con le Istituzioni e presenza del Sil-Confesercenti (l’Ali Confcommercio è già presente) al Cepel, sgravi fiscali per l’acquisto di libri, formazione dei librai. Sono questi alcuni dei temi affrontati nel corso dell’ incontro tra il  Sottosegretario del Ministero dei Beni Culturali On. ... Continua a leggere »

Comunicazione Sil-Ali

 In base ad alcune anticipazioni da fonti di stampa, apprendiamo che il Governo sembrerebbe intenzionato a propone nel DDL Concorrenza l’abrogazione della Legge Levi n. 128 del 27/07/2011 – Nuova disciplina del prezzo dei libri. Qualora si trattasse di una notizia fondata, sarebbe un colpo mortale per un comparto che è già allo stremo delle forze. Fra l’altro, la proposta ... Continua a leggere »

Comunicato alle imprese associate

Rispetto le problematiche in ordine alla registrazione,  l’abilitazione e, più recentemente, all’obbligo della fatturazione elettronica, denunciate dalle aziende nostre associate che erogano  servizi e/o  forniscono merci ad istituzioni,  enti o  imprese ricomprese nella cosiddetta Pubblica Amministrazione, la Confesercenti Nazionale sta preparando un incontro pubblico con alcuni dirigenti ministeriali ed  avviare, così,  un percorso di virtuosa collaborazione. Qualora vi fosse interesse ... Continua a leggere »

Editoria: in un documento inviato alla Camera le priorità e le urgenze del settore

La crisi ha sconvolto il nostro Paese penalizzando tutti i settori produttivi, ma nell’editoria, purtroppo, ha inciso in modo più drammatico, essendosi sommati gli effetti economici sfavorevoli ad un retaggio culturale negativo che si tramanda di generazione in generazione: in Italia si legge sempre meno. Per questo, particolare importanza rappresenta per il settore il Disegno di Legge che siamo stati ... Continua a leggere »

--Secure checked 2018--