mercoledì , 19 settembre 2018

Archivio della categoria: Comunicati

Comunicato alle imprese associate

Rispetto le problematiche in ordine alla registrazione,  l’abilitazione e, più recentemente, all’obbligo della fatturazione elettronica, denunciate dalle aziende nostre associate che erogano  servizi e/o  forniscono merci ad istituzioni,  enti o  imprese ricomprese nella cosiddetta Pubblica Amministrazione, la Confesercenti Nazionale sta preparando un incontro pubblico con alcuni dirigenti ministeriali ed  avviare, così,  un percorso di virtuosa collaborazione. Qualora vi fosse interesse ... Continua a leggere »

Editoria: in un documento inviato alla Camera le priorità e le urgenze del settore

La crisi ha sconvolto il nostro Paese penalizzando tutti i settori produttivi, ma nell’editoria, purtroppo, ha inciso in modo più drammatico, essendosi sommati gli effetti economici sfavorevoli ad un retaggio culturale negativo che si tramanda di generazione in generazione: in Italia si legge sempre meno. Per questo, particolare importanza rappresenta per il settore il Disegno di Legge che siamo stati ... Continua a leggere »

Cristina Giussani nuovo Presidente dei librai di Confesercenti

“E un settore in forte difficoltà, ma ci batteremo per riportare gli italiani nelle librerie” Libraia da oltre 17 anni, dopo anni nell’editoria internazionale, titolare di una libreria specializzata in nautica a Venezia, decisa a rilanciare il gusto della lettura ed i piccoli negozi indipendenti, affrontando i molteplici problemi che affliggono il settore. Cristina Giussani, nuovo Presidente del Sil, l’Organizzazione ... Continua a leggere »

SIL-Confesercenti: “Svanito il bonus-libro dopo l’emendamento approvato in Senato. La politica degli annunci mortifica la cultura. Ripristinare il bonus”

Il SIL-Confesercenti, Sindacato dei librai indipendenti, esprime la sua amarezza profonda per la presentazione dell’emendamento che ha di fatto cancellato l’opportunità di poter garantire un credito d’imposta per tutti i libri, scolastici e non, ai cittadini. E’ rapidamente svanita la soddisfazione provata quando il Presidente del Consiglio, illustrando la norma che prevedeva 50 milioni di euro per la cultura, sostenne ... Continua a leggere »

--Secure checked 2018--