venerdì , 14 dicembre 2018

Tornano libere le liste dei testi adottati dalle scuole

libri_mela_smlIl Sil ha ricevuto nei giorni scorsi la comunicazione in allegato e da ieri i dati sono scaricabili dal sito del MIUR.
Dopo due anni di lavoro, numerosi incontri al MIUR e, da ultimo, una convocazione al Garante della Concorrenza, il Sil ha ottenuto che le liste adozionali delle scuole di tutti gli ordini e grado, siano fruibili liberamente.
Per il Sil Confesercenti questo risultato è un primo importante passo avanti e rimaniamo in attesa di sapere dal MIUR come intende procedere per i prossimi anni, dopo che sarà scaduto il Protocollo fra MIUR e AIE relativo alla fornitura delle liste stesse.
Mentre la nostra ultima richiesta era di poter scaricare tutti gli elenchi in formato .pdf sul portale del MIUR Scuola in Chiaro, senza limitazioni di numero e temporali, il MIUR, ha scelto di fornire un unico file di tutte le scuole italiane attraverso un file di testo (.txt).
Il file che il Ministero ha pubblicato e che verrà aggiornato all’arrivo dei dati di ulteriori scuole è prelevabile qui:
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/dg_efid/libri_testo
Al fine di consentire anche ai colleghi di utilizzare correttamente le informazioni, vi consigliamo di seguire queste indicazioni:

PER WINDOWS
1) Scaricare questo programma che vi permette di aprire il file txt: http://www.softpedia.com/dyn-postdownload.php/24c56d7f1bfd00b0453b52025c110b36/577bee69/851f/4/2?tsf=0 e visualizzare correttamente il file che altrimenti sarebbe troppo pesante.
2) Identificare i dati della provincia d’interesse in modo da ridurre il numero di righe da gestire. La provincia si individua chiaramente dalle prime due lettere del codice scuole ospitato a capo di ogni riga.
3) Copiare e salvare il file con le righe così selezionate, poi aprirlo tramite Excel con le seguenti istruzioni.
4) Aprire Excel, con “Apri” e cercare il nome del file; quindi scegliere Tipo di dati: DELIMITATO, click su Avanti, Delimitatori: TABULAZIONE, quindi Avanti e poi FINE.

PER MAC
1) Scaricare il file .txt e aprirlo con TextEdit: lo apre interamente senza problemi.
2) Identificare i dati della provincia d’interesse in modo da ridurre il numero di righe da gestire. La provincia si individua chiaramente dalle prime due lettere del codice scuole ospitato a capo di ogni riga.
3) Copiare e salvare il file con le righe così selezionate, poi aprirlo tramite Numbers che apre file fino a circa 65.000 righe.

Leggi la Nota ufficiale del MIUR

--Secure checked 2018--