lunedì , 27 Settembre 2021

Archivi dell'autore: dm3admin

Librai, Terzi nuovo Presidente di Sil-Confesercenti Bergamo

Riceve il testimone da Alessandro Seghezzi. “Raccoglieremo i frutti della sua opera e rilanceremo l’azione sindacale a tutela delle librerie indipendenti” Dopo tanti anni di impegno per la tutela e la promozione delle librerie indipendenti, Alessandro Seghezzi passa il testimone. Antonio Terzi è stato eletto nuovo Presidente del Sindacato Italiano Librai (Sil-Confesercenti) di Bergamo. Terzi, 43 anni, libraio di Alzano ... Continua a leggere »

Istruttoria Antitrust sul consorzio bancomat. Nel mirino le commissioni per bollettini e fatture

Il garante alla concorrenza mette nel mirino il balzello di 10 centesimi che da gennaio grava su chi paga effetti commerciali con il Pos: “Essendo una soglia di costo minima potrebbe limitare la competizione tra banche a svantaggio di esercenti e consumatori”   MILANO – Ancora le autorità si scagliano contro le banche sui pagamenti elettronici. A pochi giorni dal ... Continua a leggere »

Rete Imprese Italia: “Senza impresa non c’è Italia. Riprendiamoci il futuro”. Manifestazione a Roma il 18 febbraio 2014

Venturi: “Serve svolta urgente di politica economica”. Bussoni: “Occasione storica” “Rete Imprese Italia lancia una grande mobilitazione nel Paese, per chiedere con forza a Governo e Parlamento una svolta urgente di politica economica. La crisi, la crescita allarmante della disoccupazione e una pressione fiscale, locale e nazionale, che anche nel 2014 rimarrà a livelli intollerabili, rischiano di prolungare i loro ... Continua a leggere »

SIL-Confesercenti: “Svanito il bonus-libro dopo l’emendamento approvato in Senato. La politica degli annunci mortifica la cultura. Ripristinare il bonus”

Il SIL-Confesercenti, Sindacato dei librai indipendenti, esprime la sua amarezza profonda per la presentazione dell’emendamento che ha di fatto cancellato l’opportunità di poter garantire un credito d’imposta per tutti i libri, scolastici e non, ai cittadini. E’ rapidamente svanita la soddisfazione provata quando il Presidente del Consiglio, illustrando la norma che prevedeva 50 milioni di euro per la cultura, sostenne ... Continua a leggere »

La storica libreria Rizzoli di Manhattan si prepara a fare le valigie

ANSA) Sipario su un mito a New York: Rizzoli perde un altro indirizzo eccellente. Questa volta la colpa non e’ della crisi, come per la vendita dell’iconica sede di Via Solferino a Milano, ma la conseguenza di dramma che molti newyorkesi conoscono bene: l’espansione del mercato immobiliare a cinque stelle. Cosi’, la storica libreria Rizzoli di Manhattan si prepara a ... Continua a leggere »

Obbligo POS: la posizione di Rete Imprese Italia

Facendo seguito alle numerose richieste di chiarimento e di intervento arrivate dalle strutture territoriali vi rimettiamo di seguito uno stralcio dell’Audizione di R.E TE. Imprese Italia, (l’Associazione della quale Confesercenti ha attualmente la Presidenza, cui fanno parte Casartigiani, CNA, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti) rispetto l’opportunità di intervenire sul meccanismo previsto dai commi 4 e 5 dell’Art. 15 del DL n. ... Continua a leggere »

Francia, passa legge salva-librerie per frenare strapotere di Amazon. Stop a spedizioni gratis per libri online

La Francia compatta pronta alla battaglia contro Amazon per salvare le librerie tradizionali. Dopo il via libera dell’Assemblea Nazionale, anche il Senato francese ha votato in modo bipartisan, a larghissima maggioranza, a favore della legge che difende le tradizionali librerie rispetto alla concorrenza degli operatori online, sul modello di Amazon, accusati di dumping. In Francia, il 20% dei libri si ... Continua a leggere »

Editoria: in Italia sempre meno lettori. E se fosse colpa dei libri?

Ripensavo a questo aforisma di Carlos Fuentes nei giorni di fine e inizio d’anno, momento di bilanci e previsioni del mondo editoriale e di interrogativi sul futuro. Il grande scrittore messicano si riferiva al mestiere di scrittore e al ruolo che l’immaginazione deve avere nel creare lettori, contro la standardizzazione dei molti best seller veri o presunti. Una prima considerazione, ... Continua a leggere »

Cari editori pubblicate meno. Non si campa di soli bestseller

La lettera aperta di uno scrittore contro l’anemia della lettura antonio scurati  E’ un collasso bulimico quello dell’attuale mercato editoriale. Una fame da bue lo ha generato, un occhio bovino lo ha supervisionato. Gli editori sono vittime del bisogno di immettere sul mercato spropositate quantità di libri cui non corrisponde nessun desiderio di leggere un qualche libro determinato. Il risultato ... Continua a leggere »

--Secure checked 2019--