sabato , 28 Maggio 2022

Editoria: pubblicato elenco Tax credit librerie. Sil Confesercenti, crescono i beneficiari, nostra campagna tra associati ha funzionato

“Con estrema soddisfazione sfogliamo l’elenco dei beneficiari del Tax credit librerie, notando come si tratti di un numero decisamente più elevato dello scorso anno”.

Così Cristina Giussani, presidente del Sindacato italiano librai Confesercenti che si dice estremamente soddisfatta per il mantenimento dell’incremento della misura, anche per l’anno in corso, per una dotazione complessiva di 18.250.000 euro. Questo permetterà ai librai che hanno presentato la domanda di vedersi riconoscere il 100% delle spese sostenute.

“Siamo contenti che molti librai abbiano colto questa opportunità – prosegue Giussani – in questo anno ancora molto difficile per il commercio e per il comparto: un aiuto che consentirà di compensare imposte, spese e contributi. Per noi è doppiamente un successo in quanto ci dimostra come la nostra campagna di adesione alla misura abbia funzionato”.

“Come tutti gli anni colgo l’occasione visto il periodo – conclude Giussani – di invitare a scegliere le librerie fisiche per i regali di Natale, non solo perché il libro è sempre un dono prezioso per chi lo fa e per chi lo riceve, ma perché le librerie, come i negozi in generale, sono una grande ricchezza per quartieri, piccoli borghi e paesi. Lo ha dimostrato la pandemia: quando un luogo perde i suoi esercizi commerciali è più triste, più vuoto, più buio e meno sicuro. Quindi comprare in un esercizio fisico è un regalo che si fa anche al proprio territorio”.

--Secure checked 2019--