giovedì , 28 Gennaio 2021

“Non vendiamo la Trierweiler” l’ammutinamento dei librai francesi

E’ un ammutinamento sempre meno silenzioso, una rivolta contro i propri interessi, un autodafé volontario per difendere il valore della letteratura. Mai tanti lettori sono entrati nelle librerie in così pochi giorni. Da giovedì, quando è uscito “Merci pour ce moment” di Valérie Trierweiler, si sono verificate scene di panico in alcuni punti vendita, con gente che ha chiamato all’alba per prenotare una copia dell’ambito libro, che non esiste ancora in ebook…continua

Fonte: Articolo di “repubblica.it”

--Secure checked 2019--