giovedì , 26 Novembre 2020

Premio Strega 2014: vince Francesco Piccolo con “Il desiderio di essere come tutti”

Come ampiamente previsto l’edizione 2014 del Premio Strega è stata vinta da Francesco Piccolo con il suo romanzo Il desiderio di essere come tutti, pubblicato da Einaudi.

Al secondo posto si è piazzato Antonio Scurati con Il padre infedele, seguito da Francesco Pecoraro con La vita in tempo di pace. Chiudono la classifica Giuseppe Catozzella con Non dirmi che hai paura e Antonella Cilento con Lisario o Il piacere infinito delle donne.

Resta da capire a cosa servisse la diretta della Rai sul terzo canale: oltre a domande abbastanza banali poste da Gerardo Greco ai finalisti, i tempi sono stati del tutto sballati e quando tutta la rete già diffondeva il nome del vincitore, la Rai era presa dalla sua scaletta. A che serve, quindi, fare una diretta di un evento se poi le notizie si danno in differita?

leggi tutto su: http://www.booksblog.it/

--Secure checked 2019--